CAGELLI DISTRIBUZIONE - UTENSILI STRUMENTI E ACCESSORI PER LA MECCANICA
Cagelli Distribuzione
PRODOTTI

Cambia aria, cambia Il Tuo Futuro

Filtrazione Industriale

absolent

Ci sono molti studi riguardanti l’inquinamento atmosferico, ma molti meno sono stati condotti per studiare la situazione ambientale all’interno delle fabbriche. Il tasso di inquinamento che nelle grandi città impone per certi periodi di portare le mascherine equivale a solo 1/3 di quanto è permesso emettere in fabbrica nel mondo. E pensare che le particelle prodotte dalle lavorazioni industriali molto spesso sono della stessa grandezza. Fortunatamente, i nostri clienti sono aziende che pongono la salute e l’ambiente al centro.
Aziende che si preoccupano – proprio come noi
Scopri la gamma Absolent

scopri di più

Cosa sono la nebbia oleosa e il fumo?

Scopri come migliorare l'aria nella tua azienda

Sia la nebbia oleosa che il fumo vengono prodotti da lavorazioni con olio. La differenza sta nella quantità e nella grandezza delle particelle prodotte. Le particelle di nebbia oleosa sono grandi tra 1-10 microns che piu’ o meno la dimensione dei batteri.

Il fumo è formato da particelle piu’ piccole, circa 0.1-1 microns, simili alle dimensioni dei virus, e di solito in grande quantità.

La nebbia oleosa è generalmente formata nei processi lavorativi standard che utilizzano olio e acqua. Le macchine che producono nebbia oleosa lavorano a basse velocità e con basse pressioni.

Il fumo è generato da processi che utilizzano olio intero, che raggiungono alte temperature soprattutto quando le macchine lavorano ad alte velocità e alte pressioni. Si forma anche con lavorazioni a lubrificazione minimale (MQL) o processi lavorativi a caldo come la forgiatura o la fusione, nell’industria alimentare, gomma e plastica e anche nell’industria tessile.

Sia la nebbia oleosa che il fumo sono formate da particelle estremamente piccole. Ricerche hanno dimostrato che piu’ piccole sono queste particelle e piu’ profondamente penetrano nel corpo umano.

Punti di forza

catch and release

Catch & Release ®


è il principio fondante del nostro successo ed è semplice ma terribilmente efficiente:quando l’aria “sporca” incontra lo speciale materiale delle cassette filtranti, le particelle umide si incollano alle sue fibre, diventano sempre piu’ grosse, fino a poi precipitare sul fondo dell’unità filtrante. Questo meccanismo avviene in continuo assicurando così un flusso d’aria costante all’interno delle cassette. Le cassette filtranti vengono prodotte in Svezia e sono dotate del sistema Catch & Release® , che è composto da materiale accuratamente selezionato, piegato tra separatori di alluminio e disegnato apposta per far passare l’aria attraverso e nel contempo per catturare le particelle oleose
hepa h13

Differenti stadi di filtrazione


La maggioranza delle nostre unità filtra l’aria sporca attraverso diversi stadi. L’aria passa dalle cassette filtranti prima che venga reimmessa in ambiente, completamente priva di olio o fumo. Le particelle più grosse vengono filtrate al primo stadio e gli stadi successivi sono composti da materiale più sottile, fatto apposta per catturare le particelle più piccole. Il filtro finale è in HEPA H13. Garantisce un grado di separazione del 99,97% durante il corso dell’intera operazione.
hepa h13

TFS - Tilted Filter System


Alcune delle nostre nuove unità sono state sviluppate con il sistema TFS – Sistema di Filtrazione Inclinato. Come le altre cassette anche queste hanno lo stesso sistema Catch & Release®. La differenza è che queste cassette sono state montate all’interno dell’unità filtrante con un’angolazione particolare. Questo aiuta il drenaggio e aumenta la longevità del materiale filtrante delle cassette, riducendo ulteriormente i costi di manutenzione.

The more successful we are, the more beneficial it is for the environment.

Axel Berntsson, CEO